Self Publishing: servizi di freelancer o compagnie di scrittura?

Condividi questo articolo

Nel mondo del self publishing c’è spazio per tutti e con questa affermazione intendo dire che non bisogna essere degli scrittori per avviare un’attività in questo mercato ma ci si può affidare anche alle abilità di scrittori freelance (ghostwriter). 

Molte persone conoscono questa possibilità, ed è da qui che deriva il grande successo del self-publishing nel corso degli ultimi anni. Il successo però non dura sempre a lungo, infatti, nei metodi d’insegnamento che erano in voga fino a un anno fa o poco più, non si dava importanza al contenuto (almeno non in modo sufficiente) e alla qualità dei libri che venivano messi in commercio da parte dei self-publisher.

Il risultato di questa pratica in termini di guadagno non era delle migliori, si potevano ottenere infatti dei guadagni immediati con il self publishing su Amazon, ma alla fine questi venivano vanificati, in quanto la durata di vita del libro e la sua conseguente rendita continua venivano azzerate a causa della poca qualità del contenuto. 

Ghostwriter per self publishing o freelance: pro e contro

Trovare degli scrittori che potessero essere all’altezza della qualità richiesta dal mercato al giorno d’oggi è un problema non indifferente. Infatti, ci sono piattaforme che offrono servizi d’ogni genere e anche a costi differenti. Tra questi spiccano Upwork e Fiverr, dove si può collaborare con freelance e scrittori di ogni genere e range di prezzo in base al servizio offerto. 

Oltre queste due soluzioni, si possono vagliare anche i servizi offerti dai ghostwriter e freelance nel mondo della scrittura, che però non sempre possono offrire il giusto livello qualitativo, quello che permette di dare al libro una lunga vita nel mondo competitivo dell’autopubblicazione online (Amazon o Kindle self-publishing). 

Ecco perché io voglio offrirti un’alternativa ai servizi dei freelance e dei ghostwriter : le compagnie di scrittura. 

Compagnie di scrittura: una risorsa per il self-publishing

Ho sperimentato di persona diversi servizi offerti dai freelance per self publisher di e-book e libri online. Devo dire però che ho letteralmente buttato via i miei soldi, infatti, cercando di risparmiare alla fine ho ottenuto un risultato pessimo. 

Ecco perché dopo diverse esperienze con ghostwriter per e-book e freelance, ho deciso di testare le compagnie di scrittura, delle vere e proprie aziende specializzate nel fornire un servizio completo ai self publishing che vogliono diventare dei professionisti del settore. 

Non voglio screditare un servizio a favore di un altro. Le mie considerazioni su questi servizi per gli auto-publisher sono frutto di un’esperienza diretta e dei risultati conseguiti impiegando entrambe le tipologie di servizio. Nel mio corso Visionari Self Publishing, spiego nel dettaglio ciò che differenzia le compagnie di freelancer dalle compagnie di scrittura, fornendo un’analisi chiara di quelli che sono i punti di forza e i punti “deboli” di entrambe. 

Qui di seguito ho voluto comunque dare una breve anticipazione di quelle che possono essere le caratteristiche generali di entrambi: 

  • Scrittore freelance: esperienza da testare; costi minori rispetto a compagnia di scrittura.
  • Compagnia di scrittura: Esperienza comprovata, scrittori verificati (anche se non tutte le compagnie sono affidabili, esattamente come gli scrittori freelance); costi generalmente maggiori rispetto a quelli dei freelance.

In conclusione

Scegliere se affidarsi a una compagnia di scrittura oppure a un ghostwriter freelance per pubblicare un libro da soli online, è una decisione molto personale. Devo farvi notare però che la ricerca di un freelance affidabile potrebbe costare molto, sia a livello di tempistica sia di soldi. 

Questo perché trovare una persona che sia in grado di fornire un testo di qualità potrebbe richiedere il doppio o il triplo del tempo rispetto alla scelta di una compagnia di scrittura. Ecco perché dopo una lunga esperienza nel settore del self publishing ho deciso di affidarmi principalmente a due compagnie di scrittura con le quali mi trovo molto bene. La prima è The Urban Writers (utilizza il Codice ANDREAB al Checkout per avere lo sconto del 5%) ideale per i libri non fiction; la seconda è Hotghostwriter (utilizza il Codice ANDREAB al Checkout per avere lo sconto del 5%) per i libri fiction. 

All’interno del mio corso ho spiegato in modo preciso come ottenere il meglio da questi servizi di scrittura per l’autopubblicazione di libri fiction e non fiction. Nello specifico ho evidenziato come questi servizi permettano di ottenere garanzie in termini di tempistiche e un’ottima qualità dei manoscritti consegnati. In questo modo si creano dei veri e propri asset che generano dei rendimenti più o meno costanti, ma perenni nel corso del tempo. Spero di esserti stato d’aiuto e di vederti al più presto nella mia Community di Self Publisher, la migliore che il panorama italiano possa offrire. 

Un grande abbraccio

Andrea Biancolli

Ricevi gratis il mio libro
VIVERE DI AMAZON

Il mio nuovo LIBRO GRATUITO rivela i 36 segreti dei Self Publisher Best Seller.
Per avviare o potenziare la tua carriera online su Amazon e non solo…

Articoli Correlati

Vuoi potenziare la tua attività di SELF Publishing?

Accedi subito a VISIONARI Self Publishing